Il Territorio

Pula, visitare il comune del basso Campidano

Un luogo incantato immerso tra natura e storia quello di Pula in Sardegna. Il comune a sud della Sardegna situato nel basso Campidano offre numerose location di attrazione per i migliaia di turisti che vi affluiscono. In primo luogo il sito archeologico di Nora, città antica i cui resti si ritrovano all’altezza del promontorio di Pula. Notevoli i monumenti da visitare come la vicina torre di Coltellazzo, villa Santa Maria od il santuario di Sant’Efisio costruito in epoca medievale. Le spiagge cristalline ed il mare dal colore smeraldo sono un’ulteriore attrattiva che caratterizza la vasta area dove è possibile ammirare anche i fondali attraverso le immersioni subacquee. Il parco naturale del Sulcis, la laguna e le foreste invece premiano coloro che si vogliono immergere in un habitat incontaminato. Paesaggi mozzafiato e tradizioni da vivere come la processione in onore del martire che culmina all’interno del comune. La presenza delle strutture ricettive permettono poi ai visitatori di poter soddisfare ogni bisogno avvertito anche grazie all’accoglienza riservata per l’occasione

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.